Parliamo di… vestemica

Scelta outfit<br>

Fonte: Stile, il canale moda scelto da La Stampa

Il modo di vestire rivela molti aspetti della nostra personalità: cerchiamo, dunque, di concentrarci sugli elementi migliori che favoriscano una buona percezione da parte degli altri.

Come? attraverso alcuni principi chiave di vestemica, uno dei 6 sistemi di comunicazione non verbale, che tanto ci influenzano nel relazionarci e nel comunicare chi siamo. Uno studio realizzato presso il Secondo centro di psicologia cognitivo interpersonale di Roma, commissionato da Cotton Usa, il brand che identifica capi di qualità realizzati con cotone americano, ci dice cosa comunichiamo quando scegliamo quali capi da indossare.

Il sistema di comunicazione vestemico, infatti, contribuisce a definire l’immagine di sè  e caratterizzarla in senso sociale, influendo, perfino, sulle reazioni di dominanza e persuasione tra individui. Persone diverse esprimono maggiore o minore sicurezza anche attraverso il modo di vestire e la scelta di oggetti personali che spesso funzionano da status symbol.
Avere consapevolezza dei messaggi non verbali che trapelano dai codici di abbigliamento – di fatto, una maschera sociale – è fondamentale per sapere cosa stiamo comunicando agli altri” dice la Dott.ssa Toro “e al tempo stesso ci fornisce chiavi di lettura essenziali per capire la personalità di chi ci sta di fronte andando oltre le parole e gli atteggiamenti esplicitati”.

Mischiare troppi colori e materiali non consente una decodifica positiva, dando un’impressione di caos. Anche scegliere materiali di scarsa qualità denota un basso livello di consapevolezza e poca attenzione alla sostenibilità, dato, questo, che scoraggia gli altri a interagire con noi. Meglio scegliere un capo – protagonista che sia la “dichiarazione di intenti” della nostra giornata, da abbinare a un altro capo meno vistoso, mantenendo, almeno per un anno solare, un accessorio invariato. Può trattarsi di un braccialettino portafortuna, o di una collana con il proprio nome, o un charm – bracelet fortemente caratterizzante. Servirà a farsi “identificare”, come una firma tutta nostra da mettere in calce a qualunque outfit si scelga.

Per leggere l’intero articolo clicca su: L’outfit giusto? Lo decide la psicologa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: