Progetto DAPHNE III – safe social media

Safe social media è un progetto finanziato dall’Unione Europea, nell’ambito di Daphne III, programma inteso a prevenire e combattere la violenza contro i bambini, i giovani e le donne e a proteggere le vittime e i gruppi a rischio.

Come navigare sicuri e districarsi nel mondo della società liquida? Parte del materiale prodotto nel progetto DaphneIII- safe social media costituisce una guida a Internet ed è indirizzata agli studenti di scuola primaria e secondaria inferiore per aiutarli nella scoperta del mondo digitale e di Internet nella sicurezza. Il materiale digitale è stato prodotto nell’ambito del progetto di Ricerca e Sviluppo tra Stati membri, dal titolo “Prevenire e Combattere la Violenza nei Nuovi Media”, finanziato dalla Commissione Europea nel Programma: Daphne III  (Ref.Contract: JUST/2010/DAP3/AG/1350).

Il convegno di Rimini rappresenta un’occasione imperdibile per genitori ed educatori per parlare di come proteggersi dalle insidie della “tecnoliquidità”, sovrapposizione di tecnologia e liquidità delle relazioni. Con il professor Tonino Cantelmi , la Prof.ssa Michela Pensavalli e la Prof.ssa Maria Beatrice Toro. I massimi esperti del settore presentano le loro ricerche e il progetto Daphne realizzato in collaborazione con la Fondazione Enaip Zavatta di Rimini.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: