Maria Beatrice Toro

Psicologa Psicoterapeuta

Archive for the ‘2TC’ Category

Violetta: il parere degli psicologi sull’ultima icona mediatica

Posted by Maria Beatrice Toro su 17 gennaio 2014

Perché questo personaggio creato dalla Disney si è imposto all’attenzione non solo e non tanto di adolescenti ma di bambine e soprattutto bambini anche di 4 anni di molti paesi, fenomeno senza precedenti? ne tratta Piera Lombardi in questo articolo http://www.controlacrisi.org/notizia/Altro/2014/1/15/39016-violetta-puo-nuocere-alla-salute-il-parere-degli-psicologi/

con il contributo di Maria Beatrice Toro.

Scrive Piera Lombardi:

“A differenza degli ‘idoli’ del recente passato, come Hannah Montana, ad esempio, il successo di Violetta si basa su un cocktail di elementi più realistici, che indica una sorta di iper-maturazione delle bambine, oggi in grado di accogliere scenari diversi da quelli della fantasia per buttarsi a capofitto in dinamiche molto simili a quelle della vita reale”.

Nativi digitali e merchandising

“Il successo di Violetta si deve anche all’appeal degli eventi associati: le prime cinematografiche, gli show dal vivo. Il merchandising classico, fatto perlopiù di magliette, zainetti, bambole e accessori per la scuola è stato affiancato alla dimensione interattiva, ormai irrinunciabile. Con l’evento, più che vendere un oggetto, si vende un’ ‘esperienza’ emotivo-relazionale. I nativi digitali colgono il valore aggiunto di questa dimensione e la moltiplicano attraverso la condivisione via smartphone”.

Nel futuro ci possiamo immaginare bambini adultizzati e adulti infantilizzati, sedotti dalla dimensione ludica del vivere. Attualmente, peraltro, le bambine sono molto precoci: l’età delle prime sfide con se stesse si è abbassata. A 8-10 anni hanno gusti musicali precisi, la band preferita, “i poster in cameretta, si preoccupano della linea, dell’abbigliamento e, persino, della loro ‘popolarità’! In Violetta c’è tutto questo: musica, sfida, competizione, intrighi tra amiche, innamoramenti, segreti e famiglie complicate”.

Si tratta di uno schiacciamento generazionale, laddove a bambini cresciuti in fretta si accostano adulti che non sempre hanno il coraggio di porsi come educatori. Presentarsi come compagni di giochi e scorribande consente di evitare il conflitto con i figli, che, però, in balia di se stessi, diventano, specie in adolescenza, facili prede di ansie e dipendenze.

Annunci

Posted in 2TC, Adolescenza, Adultescenza, duetc, Famiglia, Genitori, Infanzia | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

TgTg-Telegiornali a confronto

Posted by Maria Beatrice Toro su 13 gennaio 2014

Ospite di TgTg-Telegiornali a confronto, la Prof.ssa Maria Beatrice Toro, insieme al conduttore e giornalista Donatello Vaccarelli, passa in rassegna i principali notiziari ponendo la sua attenzione sullo sfondo emotivo predominante nei media e sulle notizie che toccano tematiche  infantili e adolescenziali. 

Nella puntata hanno predominato le tonalità della rabbia: protesta, conflitto, rivolta verso il caos politico e sociale che i tg dipingono e che il pubblico percepisce, trascurando elementi più costruttivi.

Quali riflessioni sugli attuali adolescenti? Vivendo in una società precaria, che non offre prospettive, appaiono sempre più demoralizzati e demotivati e manifestano atteggiamenti depressivi.….sicuramente quella della disoccupazione è una grave piaga che affligge il nostro paese ma, sostiene la Toro, anche i ragazzi si crogiolano assumendo una posizione ambigua e passiva in nome del “nè studio, nè lavoro”.

Posted in 2TC, Adolescenza, Depressione, duetc, Infanzia, Psicologia, Secondo Centro di Terapia Cognitivo Interpersonale | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Arte, mito e Psicologia sotto il cielo di Roma

Posted by Maria Beatrice Toro su 10 giugno 2013

Apre la mostra di arti figurative “Volti in attesa”

presso il nuovo centro di psicologia 2TC

Giovedì 13 giugno, alle 19, apre i battenti a Roma 2TC –  duetc, Secondo Centro di Terapia Cognitivo Interpersonale – diretto dalla Prof. Maria Beatrice Toro: opererà nel campo della psicologia, secondo un approccio centrato sui temi della consapevolezza e della relazionalità. 

L’evento inaugurale intreccia il mondo della psicologia con quello dell’arte, per sollecitare intuizioni che mirano a raggiungere il benessere personale attraverso la fruizione della cultura. Il primo artista in mostra, presso la sede del nuovo centro in via Nomentana 257 a Roma, sarà Ornella Flora Curatolo con “Volti in attesa”, una serie di collage che narrano attraverso volti e oggetti del passato storie e situazioni inedite. 

Arte mito e psicologia RETRO

Quello di giovedì sarà il primo di una lunga serie di appuntamenti, organizzati in collaborazione con l’associazione culturale ArteFacto. Il ciclo di eventi  “Arte in-attesa”, ideato e curato da Lucia Collarile, proseguirà a settembre con una seconda esposizione, sempre presso la sede del Secondo Centro di Terapia Cognitivo Interpersonale, alla scoperta delle figure mitiche presenti nell’arte, che hanno ispirato nei secoli la costruzione delle identità personali.

Da ottobre in poi sono previste conferenze, seminari esperienziali, laboratori di Arteterapia ed inoltre, visite guidate alla presenza di diversi esperti nei capi dell’arte, dell’archeologia e della psicologia, per dare vita a esperienze ricche di contenuti ed emozioni. Saranno inoltre attivi i servizi di terapia individuale, terapia infantile, logopedia, terapia di coppia, familiare e di gruppo (Mindfulness, training autogeno, yoga), condotti da esperti nelle varie discipline. per  info segreteria@duetc.it

Posted in 2TC, duetc, Maria Beatrice Toro, Psicologia, Secondo Centro di Terapia Cognitivo Interpersonale, Spiritualità | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: