Articolo sulla rivista “Profiling” – i profili dell’abuso

“Le stime attuali parlano di circa 150 milioni di abusati, solo bambini, nel 2006, e di 100 mila pedofili … Dagli studi di carattere psicologico sappiamo che, nello sviluppo delle manifestazioni aggressive del sex offender, la rabbia è presente come condizione necessaria, ma non sufficiente a spiegarli. Lo stesso vale per la cecità verso l’elaborazione cognitivo-affettiva. Questa è spesso assente e può impedire al sex offender di collegare adeguatamente le sue risposte emotive agli stimoli esterni e interpersonali.” L’articolo completo di Maria Beatrice Toro, Tonino Cantelmi sulla rivista “Profiling” Sex Offender: l’aggressività ed il problema dell’empatia di Tonino Cantelmi © – Maria Beatrice Toro ©
Anno 1 – N. 2 – giugno 2010, Psico&Patologie

Annunci

AVATAR

Il mondo difficile della relazione bambino adulto – CONVEGNO in Roma

Nell’epoca della virtualizzazione dei rapporti umani, la relazione tra adulti e bambini risente pesantemente della mancanza di modi significativi, attendibili, adeguati ed efficaci di stare insieme, in famiglia e nei luoghi della socialità. Una crisi importante investe i legami tra genitori e figli, tra maestri e alunni, tra educatori e ragazzi. Tra i relatori: M. Beatrice Toro, M. Giovanna Ruo, L. Tortorella, T. Cantelmi, D. La Barbera, F. Bianchi di Castelbianco,V. Caretti S. Vicari…

IL MONDO DIFFICILE DELLA RELAZIONE
BAMBINO-ADULTO
Psicopatologia dei legami, resilienza e nuove prospettive

Roma 12 GIUGNO 2010 – ore 8.30 Seraphicum – Via del Serafico, 1

ACCREDITAMENTO ECM: Medico Chirurgo n. 10019552 – Psicologo n.10019553 – Infermiere n.10019554

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: