AVATAR

2 pensieri su “AVATAR

  1. antgri dice:

    il “Retomane” (che brutto termine)…

    E’ disdicevole quando si stigmatizza il mezzo e non l’uso che se ne fa… E’ bene quando questo si chiarisce.

    esistono anche dipendenze dalla religione, dal cibo, dal sesso… Non per questo aboliamo cibo, religione o sesso.

    La tecnologia è una estensione sociale della nostra esistenza, come azioni, strumenti e relazioni. La differenza la fa il modo in cui la usa.

  2. michela pensavalli dice:

    Ottimo intervento Beatrice! E’ molto utile divulgare qunato poco si tratti questo argomento delicato che coinvolge moltissime donne che inconsapevolmente si trascinano in depressioni che mal curate complicano la loro vita e quella di chi gli sta accanto.
    E’ importante fare informazione sulla depressione post parto. Te ne sono grata come donna e come madre oltre che come collega.

Rispondi a antgri Annulla risposta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: